Non giudicare ogni giorno dal raccolto che hai ottenuto, ma dai semi che hai piantato.