Ti guardi allo specchio e ti chiedi se sei davvero finita o se tutto ricomincia.

Ti guardi allo specchio e ti chiedi se sei davvero finita o se tutto ricomincia.
Una fitta, un’altra, un resoconto da darti, a fine giornata, non hai concluso niente, hai immerso ogni sogno nell’acido.
E ora mi chiedo “che c’è?” e un’amica mi dice “perchè stiamo così?”
La mia amica, lei, mi dice che dobbiamo resistere insieme, le dico che resisteremo. Le dico che non è mai finita la guerra contro noi stesse. Me lo dico.
E forse sorridiamo entrambe,
nella mai superficialità delle cose, siamo semplici e belle. Siamo confuse. Siamo donne piccole e grandi.
E tocca a me guardarmi nello specchio, dare un resoconto alla mia giornata e ridere di gusto, sapendo che domani farò la stessa cosa.
E dentro abbiamo una marea di emozioni.
E ci ammaliamo di cose da dire, in fondo vogliamo silenzio.
Dateci il silenzio!
Ve lo chiediamo.

[Sabi

Google+ Comments

Rispondi