I ricordi non vanno mai in letargo.

I ricordi non vanno mai in letargo.
Non hanno stagioni né orari da rispettare.
Succede che alcune volte li trovi dove l’hai lasciati, tra una carezza e una lacrima. Altre volte devi corrergli dietro per poterli rivivere, e ti costa molto tempo e altrettanta fatica.
Capita a pochi di passargli davanti e non sentirsi bruciare la schiena, perchè un ricordo se non viene dimenticato ci manda in fiamme il corpo.
Ogni tanto tornano alla mente quelli più vicini al cuore. Perché c’è sempre un po’ di passato nel futuro.
E succede che allora devi sempre fare i conti coi tuoi ricordi.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi