Parlami, parlami piano

Parlami, parlami piano,
come se non ci fosse nessuno al mondo,
io seduta qua, sul punto più alto, per guardarti e sorriderti.
Tu , intanto, parla.
Dimmi tutto, anche ciò che non sai ancora, anche ciò che non vuoi sapere.
Io non ho più difese, me le hai tolte tutte tu, mentre io navigavo da sola, credendo di poter evitare qualsiasi scoglio.
Arrivi tu e levi ogni cosa, mi sento leggera, ora.
Tu parla piano, finchè puoi, finchè non cercheremo di urlarci in faccia qualcos altro, resisti, parla piano, con me.

[Sabi

Google+ Comments

Rispondi