Me

Nella notte ho perduto quel pezzo di me stessa che parlava di me.

Mi sveglio e non comprendo.

Forse non ricordo dove sono e chi sono.

Adesso cerco, incessantemente risposte e domande da farmi,

per provare a riconoscere la donna che sono diventata.

Non sono più io e non ci sei più tu a darmi tutte le risposte.

Ora devo solo trovarmi e augurarmi di esserci ancora.

 

 

Google+ Comments

Rispondi