Io e te siamo stati satelliti lontani.

Io e te siamo stati satelliti lontani.
Tu così forte e convinto di te stesso, io così fragile e insicura da spezzarmi alla prima folata di vento.
Tu che sceglievi i posti in prima fila per non perderti niente, io che preferivo sedermi dietro, vicino alle uscite di sicurezza.
Tu eri il giorno, la parte più viva e frenetica della vita, io ero la notte così buia e timida da far quasi paura.
Tu sei stato amato ma non amavi mai, io al contrario ho creduto di amare mille volte e altrettante mi sono illusa.
Tu hai scelto di sperare, io di disincantarmi.
Sei diventato in poco tempo il centro di ogni cosa, io il margine del foglio che non viene mai riempito.
Io e te siamo sempre stati uniti da una cosa sola: ci siamo incontrati al limite dell’amore.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi