Un giorno qualunque ti svegli e ti senti diversa.

Un giorno qualunque ti svegli e ti senti diversa.
Ti senti a posto con te stessa e col resto del mondo.
C’è qualcosa che sta cambiando dentro di te, ma non lo sai cos’è. Non sai spiegarlo e non sai neanche il perchè, ma c’è ed è come una voce che dice “vai!”
Respiri vita, ingoi desideri, vomiti illusioni.
E’ come se l’intera esistenza si fosse fermata sul cuore.
Ora dopo ora, giorno dopo giorno, ti accorgi che non sei cambiata tu ma è cambiato quello che avevi intorno.
Le prigioni che ti eri costruita non esistono più: sono bruchi che, finalmente, hanno fatto posto alle farfalle.
Allora capisci che ricominciare è possibile e che tutti quelli che negavano, mentivano.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi