E’ incredibile come, in tutti questi anni, io non abbia mai smesso di volerti nella mia vita.

E’ incredibile come, in tutti questi anni, io non abbia mai smesso di volerti nella mia vita.
Io che sono così schiva con le persone, io che sono così chiusa che si fa fatica a capirmi, io che piango per un nonnulla, io che quando rido non la smetto più, io che sono terribilmente insicura.
Tu invece sei paziente, tu non vai mai via.
Non ti allontani anche quando l’unica cosa da fare sarebbe tenermi a distanza per darmi il tempo di ragionare, tu ci sei anche quando fa più male, anche quando non me lo merito.
E non mi spiego come fai a non crollare mai, come trasformi i tuoi dolori in sorrisi pur di non farmeli pesare sul cuore, non lo so come fai ad accarezzarmi così profondamente quando, magari, sei tu quello a cui mancano le carezze.
E lo sento che mi ami così intensamente che mai nessuno potrà più toccare il punto dove tu esisti, dove io ti sento.
Io che non ci ho mai creduto nell’amore ma ci ho sempre sperato.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi