É di nuovo lunedì. Buongiorno.

Di Aurora e Rugiada

É di nuovo lunedì. Buongiorno.
Buongiorno a chi si é svegliato sotto un temporale e non voleva uscire dal letto.
A chi ha pensato di correre sotto la pioggia e non pensare a niente.
A chi crede che se il buongiorno si vede dal mattino, oggi andrà male.
A chi pensa che un lunedì non può iniziare con la pioggia.
A chi dorme davanti il caffè.
A chi gira il cucchiaino mille volte.
A chi, nel farlo, sogna ancora a occhi aperti.
Buongiorno a chi ha un flash del proprio sogno e ride, sorride, si rattrista perché non era realtà.
A chi in quel sogno si sentiva vivo.
A chi non voleva uscirne.
A chi dice “la porta dei sogni chiudila tu”.
A chi sa che ci penserà tutto il giorno a quel sogno, e non solo a quello.
Buongiorno a chi vede la settimana in salita.
A chi si appiglia a qualcosa per vederla in discesa.
A chi evita le buche e i dossi.
A chi cerca la retta via.
A chi preferisce le curve.
A chi cerca il sole.

Rugiada.

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi