Devo chiedermi scusa

Devo chiedermi scusa per le volte in cui mi sono messa da parte.
Per i momenti in cui i sorrisi non abitavano il mio volto.
Per i giorni in cui non ho pianto e mi son tenuta tutto dentro.
Per il poco amore che mi sono donata.
Per le infinite volte che l’ho sprecato per altri, quell’amore.
Per le mattine di sole in cui sono rimasta a casa.
Per le mattine di pioggia in cui sono uscita con l’ombrello.
Per i lividi a cui non ho mai badato troppo.
Per le ferite che non si sono chiuse col tempo.
Per aver creduto al destino e non aver mai partecipato.
Per la fiducia che ho dispensato, mille volte tradita.
Per le parole che non ho saputo centellinare.
Per i sorrisi beffardi della gente che ho capito troppo tardi.
Per le paure che ho trattenuto a lungo nel petto.
Per le insicurezze che mi hanno tagliata in due.
Per l’amore che metto in ogni cosa, rischiando di implodere.
Sono stata sul punto di rompermi in mille pezzi.
Mi sono salvata per miracolo.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi