Ci sono giorni spenti

Ci sono giorni spenti, in cui ogni gesto che compi sembra fatto da un ripetitore automatico.
Giorni in cui cammini per strada e ti sembra di non stare nel corpo giusto. Il cuore e la mente vanno sempre per fatti loro.
E allora ti senti incastrata in una vita che non è la tua, ti sembra di vivere un’altra storia, di avere altri occhi.
Ci sono giorni in cui non c’è luce, perchè sei tu ad essere spenta.
Giorni in cui vorresti prendere il primo treno che passa davanti, avere la forza di cambiare meta, di cambiare casa.
Trovare nuovi volti, nuove storie, nuovi sorrisi.
E poi ci sono giorni in cui mi basta vederti e i colori improvvisamente s’accendono.

Sogno in Polvere

Google+ Comments

Rispondi