Chissà se un giorno il mio ricordo ti passerà davanti.

Chissà se un giorno il mio ricordo ti passerà davanti.
Il futuro ci avrà separato, il tempo allontanato, le esperienze ci avranno cambiato. Saremo il risultato di anni silenziosi, saremo vittime dell’orgoglio che ci avrà fatto perdere i contatti. Saremo distanti, ci saremo dimenticati i nostri volti appannati dal tempo trascorso. Torneremo ad essere sconosciuti come prima di conoscerci, ma un giorno mi ricorderai.
Magari mentre aspetti il bus, mentre ti guardi allo specchio, mentre una donna avrà il mio stesso profumo, gli occhi tristi come i miei, il sorriso timido. Ti verrò in mente di colpo, come l’unico raggio di sole che entra dalla finestra. Sarò la sorpresa di un giorno banale e se sarò un dolce ricordo come tu sarai sempre per me.. bhè, quel giorno banale diventerà unico.

─solitude; La ragazza che giocava con il fuoco.

Google+ Comments

Rispondi