Che poi, se ci pensi, sei forte.

Che poi, se ci pensi, sei forte.
Sei forte, perchè ce l’hai fatta. Nonostante tutto.
Respiri, più o meno. Vivi, alla meglio, ma vivi.
Se ci pensi , sei forte, perchè hai paura e tiri dritta,
sei forte, perchè ti hanno detto di fare la guerra e tu avevi il coraggio di urlare “non in mio nome”,
sei forte, perchè ti sei lasciata travolgere, ma mai affondare,
sei forte, quando una lacrima ti passa tra le labbra e vuoi sapere se è salata,
sei forte, perchè, anche se ti hanno presa e appesa al muro, li hai guardati sorridendo,
sei forte, perchè hai paura.
Sei forte, perchè non ti sei fermata.
Sei forte , sono forte.
Anche ora, che scrivo dannandomi di continuo, chiedendomi scusa, ritornando ad esser viva.

[Sabi

Google+ Comments

Rispondi