#Buongiorno a chi non vuole alzarsi.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno a chi non vuole alzarsi.
A chi é domenica ma non la sente.
A chi fa fatica a pensare.
A chi è stanco di tutto il nervosismo e nemmeno la domenica è tranquillo.
A chi gli scoppia la testa, ed é solo mattina.
A chi ha intorno persone che gridano, che non stanno bene, che non sono tranquille.
A chi vorrebbe mettere un laccio ai pensieri. Chi al cuore. Chi alle mani.

BuongiornoBuongiorno agli sguardi appena svegli.
A quelli un po’ assonnati.
A quelli già tristi.
A quelli pieni d’amore e sorrisi.
A chi quando la guarda pensa “più ti guardo e più mi meraviglio”.
A chi sa che in fondo non cambierà mai niente. Che se una cosa la allontani tanto poi torna. Che se un elastico lo lanci, a volte cade vicino. Che se un sasso lo tiri nell’acqua non sempre va a fondo.
A chi sa che “Tutto torna, e tu?”
A chi attende un ritorno che magari tanto scontato non è. Buongiorno a chi scambia la sua vita per un boomerang.
A chi la lancia pensando che non potrebbe mai tornare indietro e invece lo fa.
A chi sa che c’è una ruota che gira.
A chi si chiede “quando inizierà a girare per me? quando prenderà il verso giusto?”
Buongiorno a chi anche la domenica quel senso giusto non lo trova…ma magari lo spera.

-Rugiada e Aurora

 

-Aurora

Google+ Comments

Rispondi