#Buongiorno a chi vede la vita come un libro

Di Aurora e Rugiada

Buongiorno a chi vede la vita come un libro.
A chi si sveglia ed ha voglia di scriverlo il più possibile.
A chi lo riempie di eventi, persone e ricordi.
A chi se la scrive da sé la sua storia.
Ché gli altri non possono saperne nulla.
Buongiorno a chi ha finito un capitolo.
A chi deve voltare pagina.
A chi non riesce ad andare avanti.
A chi vede solo pagine bianche.
A chi non ha più la penna giusta, l’ha persa.
A chi decide di scrivere con un altro colore, ma non è lo stesso.
Buongiorno a chi vorrebbe tornare indietro.
Cancellare i dolori, evidenziare cose importanti, sottolinearne altre indimenticabili, aggiungere alcune virgole, mettere un punto dove un punto ancora non c’è.
A chi vorrebbe solo i punti di sospensione, che la fine non la si vuole accettare.
A chi ha un foglio pieno di punti interrogativi e non trova le risposte.
A chi ci disegna solo cuori.
Buongiorno a chi è forte e sa che “la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto ma scrivi tu la fine, io sono pronto.”

-Aurora

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi