#Buongiorno a chi sente freddo.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno a chi sente freddo.
A chi ha del vento intorno al cuore.
Ai brividi di freddo.
A chi ha già iniziato coi pomeriggi di cioccolata calda.
A chi ha già messo sù i pigiamoni.
A chi ha un posto dentro in cui fa freddo, “il posto in cui nessuno è entrato mai.”
Stavolta l’inverno è arrivato davvero.

Buongiorno a chi ha freddo perchè non c’è nessuno a riscaldarlo.
Buongiorno alla solitudine che fa sentir freddo molto più della neve.

A chi sfrega le mani per riscaldarsele.
A chi si riempie di coperte.
A chi vorrebbe stare tutto il giorno a letto per riscaldarsi un po’.
A chi in quelle coperte sentirà sempre la mancaza di un abbraccio che darebbe molto più calore.
Buongiorno a chi pensa che passerà.
Che fa freddo ma un modo per scaldarsi c’è sempre.
A chi si salva da solo.
A chi spera che arriverà il sole a sciogliere la neve.
A chi pensa che non passerà, che sentirà sempre quel vuoto, quel gelo, in un angolino del cuore.
Buongiorno a chi vorrebbe scaldarsi ma non capisce bene come.
A chi vorrebbe mani più calde, insieme al cuore. Che così sarebbe tutto più facile.
Buongiorno a chi sa scaldarsi da solo, a chi ha imparato a convinvere col freddo.

-Aurora

 

 

Google+ Comments

Rispondi