#Buongiorno a chi proprio non ci sperava più che potesse ritornare.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno a chi proprio non ci sperava più che potesse ritornare.
A chi non ci crede ancora che proprio quella persona che abbiamo tanto trattenuto alla fine è tornata.
A chi non voleva lasciarla andare ma è andata via lo stesso e ora sembra essere all’angolo della strada ad aspettarci.
A chi si stropiccia gli occhi e pensa “starò sognando?”
E invece non è un sogno.
Quella persona è qui, davanti a noi, è tornata e chissà cosa vuole ancora.
Chissà se vuole solo chiederci scusa, chissà se si è pentita, chissà che magari ancora ci vuole bene.Buongiorno neve

Oppure è tornata solo perchè era sola, solo perchè vuole qualcos’altro da noi che non sia il nostro cuore.
Dove sei stata senza di me? Dove sei andato? Chi hai stretto?
Cosa hai visto? Hai rimesso la mia foto sul comodino? Ricordi ancora il mio dolce preferito?
Buongiorno a chi decide che le domande possono aspettare e ora è solo il momento di abbracciarsi. Anzi riabbracciarsi. Ancora.
Senza chiedere nulla.
Come si faceva una volta, come prima che l’uragano passasse e portasse via tutto.
A chi “arriva quando sembra andata via.”
Buongiorno a chi ritorna sui suoi passi.
A chi si volta, ti corre incontro per abbracciarti ancora un altro po’.
A chi dimentica qualcosa e torna a riprendersela.
Buongiorno a chi invece quando va via non torna più indietro.
A chi volta la pagina e decide di non rileggere più quelle ormai già scritte.
A chi sta bene così, a chi ha fiducia e crede che il meglio deve ancora venire.

-Aurora

Google+ Comments

Rispondi