#Buongiorno a chi la sta pagando cara.

Di Aurora e Rugiada

Buongiorno a chi la sta pagando cara.
A chi paga il suo conto.
A chi sbaglia e non scappa.
A chi restà lì a sistemare le cose come meglio può.
A chi riprende le macerie che ha creato e cerca di ricostruirci qualcosa.
A chi magari sa solo ricostruire un muro, invece che una casa.
A chi intanto ci ha provato ma poi è crollato tutto, ancora.
Buongiorno a chi pensa “sarà questo il conto da pagare?”
A chi attende delle risposte.
A chi crede che il conto sia troppo alto.
A chi è un po’ come Sally che è “già stata punita per ogni sua distrazione o debolezza, per ogni candida carezza data per non sentire l’amarezza”
A chi sta pagando per tutti, a caro prezzo.
Mentre gli altri stanno già sorridendo, mentre gli altri hanno già ricominciato, mentre gli altri hanno già dimenticato.
Mentre gli altri hanno già avuto le loro rivincite.
Buongiorno a chi invece fugge.
A chi passa, distrugge e se ne va.
A chi non lo ha mica ancora capito che “Si fa la schifezza e poi si paga. E’ solo questo davvero importante: che quando arriva il momento di pagare uno non pensi a scappare e stia lì, dignitosamente, a pagare. Solo questo è importante.”

-Aurora

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi