#Buongiorno a chi aspetta.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno a chi aspetta.
A chi è lì seduto alla banchina e aspetta il treno che arriva.
A chi semplicemente la mattina si sveglia ed attende comunque che suoni la sveglia solo per restare ancora un po’ sotto le coperte.
A chi aspetta che lui ritorni.
A chi “Sentì il profumo della sua pelle quando la strinse a sé e il velluto della sua voce quando gli disse: – Sei tornato. Dolcemente. – Sei tornato.”
A chi attende la solita tazza di caffè prima di iniziare la giornata.
A chi invece gli basta un bacio o un abbraccio.
A chi aspetta una sorpresa da tempo.

buongiorno 21 dicembreBuongiorno a chi oggi aspetta la fine del mondo.
A chi ci crede in questa assurdità.
A chi non sa che la fine del mondo è davanti ai nostri occhi quando un bambino muore di fame o viene ucciso.
Quando una donna viene picchiata.
Quando intere famiglie perdono il lavoro.
Quella è la fine del mondo.
Buongiorno a chi non sa che la fine del mondo può essere anche fantastica.
Gli occhi di chi ci ama, il sorriso degli amici, le mani dei bambini, la musica, i libri, il tramonto, il mare, il perdono, l’amore, questi sono gli spettacoli che sono “la fine del mondo”.
A chi stasera starà a vedere come andrà a finire.
A chi pensa “non può finire tutto non gli ho detto che la amo!”
A chi stasera farà quello che non ha fatto mai perchè….non si può mai sapere!
A chi si togliera tutti i sassolini dalla scarpa.
A chi si divertirà da morire.
Buongiorno a chi farà le cose che si fanno quando sta per finire qualcosa come ripensare a quello che è stato e fare un bilancio.
Buongiorno a chi sa che “niente è mai finito per sempre”
Buongiorno e attenti a quello che dite e fate che tanto il mondo non finisce. Domani saremo ancora qua…”eeeeh già”. 🙂

Rugiada.

Google+ Comments

Rispondi