#Buongiorno alle ultime cose.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno alle ultime cose.
Agli ultimi momenti dell’ultimo giorno dell’ultimo anno.
Alle ultime ore passate insieme.
Agli ultimi battiti dell’orologio.
Alle ultime mani che stringi.
All’ultimo respiro che finisce in un bacio.
Agli ultimi occhi che guarderai prima di chiudere la nottata.
A quell’ansia che ti prende durante il countdown.

CAM00683Buongiorno a chi aspetta sempre l’ultimo momento per dire quello che pensa.
A chi prima della fine vuole sfogarsi e dire tutto.
A chi è stanco di arrivare ultimo e oggi sarà il primo a stappare quella bottiglia.
Sarà il primo a urlare al cielo i suoi auguri. Sarà il primo, eppure rimarrà sempre in fondo.
A chi stasera si farà notare. A chi vuole essere protagonista almeno per una volta.
Buongiorno a chi a mezzanotte guarderà il cielo con la speranza che quel “bacio vada al mondo intero”.
A chi a mezzanotte vorrebbe abbracciare qualcuno che non può.
A chi pensa “chi abbraccerò per primo?”
A chi stamattina vorrebbe alzare il telefono e sentire quella voce, per l’ultima volta del 2012.
A chi stanotte vorrebbe alzare il telefono e sentire sempre la stessa voce, per la prima volta del 2013, perché c’è quel detto che dice che se una cosa la fai l’ultimo dell’anno la farai tutto l’anno a venire.
Buongiorno a chi non sa ancora cosa farà.
A chi non sa come andrà.
A chi ha già un po’ di malinconia.
A chi tanto qualsiasi cosa non avrebbe importanza perché lui non c’è. Perché lei non c’è.
A chi, invece, ci sarà e non solo stasera.
A chi dice che tanto non cambierà molto.
A chi sa che c’è il cuore a ricordare tutto.
Buongiorno a chi spera che ci sia un gran bel finale.

Aurora e Rugiada.

Google+ Comments

Rispondi