Buongiorno alle risate

di Rugiada e Aurora

Buongiorno alle risate.
A quelle amare che ti salgono su nella gola.
A chi vorrebbe dire “mi fai pena” e, invece, ride.
A chi ride per non piangere.
A chi non gli è rimasto niente da fare.
A quella risata che ti fa innervosire.
A quella che ti fa svegliare già con la luna storta.
A chi affronta la giornata ridendo.
A chi alza gli occhi al cielo e perde la speranza.
A chi lascia cadere le braccia.
A chi si lascia cadere e basta.
Buongiorno a chi ti afferra.
A chi ride insieme a te.
A chi trasforma l’amarezza in felicità.
A chi lo fa in compagnia.
A chi la compagnia ce l’ha lontano.
A chi la distanza non conta niente.
A chi sta bene così come sta.
A chi ha fatto la sua scelta.
A chi indietro non ci torna.
A chi, andando avanti, sorride.

Rugiada.

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi