Buongiorno alle nuvole.

Di Aurora e Rugiada

Buongiorno alle nuvole.
A quelle che di prima mattina ti coprono i raggi del sole.
A quelle nuvole grigie che portano pioggia.
Ma anche noia, malinconia, tristezza.
A quelle che ti fanno riscoprire meteoropatico.
A quelle che la domenica stonano un po’
A quelle che “Certe volte sono bianche e corrono e prendono la forma dell’airone o della pecora o di qualche altra bestia ma questo lo vedono meglio i bambini”.
Buongiorno a chi aspetta la pioggia.
A chi la quiete dopo la tempesta.
A chi l’uragano per ricominciare.
A chi la neve per dimenticare un po’ di cose.
BuongiornoA chi il sole che ci scalda, così da non dover più chiedere la mano di qualcuno.
A chi “sole pioggia neve tempesta sui tuoi capelli su quello che hai visto”
A chi vuole quelle giornate di primavera con margherite e papaveri.
A chi “cosa c’entra questo cielo lucido, mentre qui manchi tu”
A chi desidera solo un po’ di calore.
A chi se non c’è se lo va a cercare.
A chi è il sole che vuole e non s’accontenta mica di lampadine, torce o altre luci.
Buongiorno a chi lo sa il meglio arriverà e nel frattempo “prendiamo il sole che c’è”

Rugiada & Aurora

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi