Buongiorno alle magie.

Di Aurora e Rugiada

Buongiorno alle magie.
Al sole che spunta dietro le nuvole.
Ai raggi che ti scaldano la domenica mattina.
A quelli che ti scaldano quando cammini e respiri un’aria primaverile.
Alle cose che prima non si vedevano e poi appaiono chiare agli occhi.
A chi crede che quando le cose sono più chiare, tutto può andare sicuramente meglio.
A chi pensa che ora le cose prenderanno la giusta direzione.
Buongiorno alle riscoperte.
Alle sorprese.
Agli eventi che non ci credevi sarebbero successi.
A quelli che ti lasciano a bocca aperta, non sempre solo di stupore però.
A quelli che ti lasciano senza parole e con una lacrima in più.
A chi, invece, sorride.
Buongiorno a chi come magia ha solo un fiore accanto alla tazza di caffè.
A chi lo annusa e sente ancora il profumo dei campi.
A chi si punge.
A chi si fa male anche con quello.
A chi non ha nulla.
A chi come magia gli restano il mare e il cielo limpido.
A chi sa che anche se è poco “per una magia così dice val la pena vivere”.

Aurora e Rugiada.

 

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi