Buongiorno alle lotte fatte a vuoto

Di – Aurora e Rugiada

Buongiorno alle lotte fatte a vuoto.
A chi le fa ogni mattina appena si alza dal letto.
A chi si fa forza e ci prova.
A chi combatte con se stesso.
A chi prova a tirare fuori la sua parte migliore.
A chi, invece, tira fuori il peggio di sé.
A chi fa fatica.
A chi ci mette impegno.
A chi tanto sa che quello non basta.
A chi lotta con i fantasmi del passato.
A chi apre la finestra e li lascia volare via.
A chi ogni sera, a letto, sa che ritorneranno.
A chi, questa volta, non li farà entrare.
A chi sa che “Nemmeno un segnale di divieto potrà impedirgli di continuare le sue lotte con i mulini a vento.”
Buongiorno a chi di mulini a vento ne ha visti tanti.
A chi si sente un po’ come Don Chisciotte.
A chi cerca la sua Dulcinea.
A chi cerca un compagno fedele come Sancio.
A chi si alza la mattina con una nuova illusione.
A chi la rimette da parte.
A chi la lascia attacca alle grate.
A chi aspetta che il vento se la porti via.

Rugiada.

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi