Buongiorno alle cose inevitabili

Di Aurora e Rugiada

Buongiorno alle cose inevitabili.
A quelle che succedono anche se non lo vogliamo.
A quelle che vorremmo subito fermare ma non c’è verso.
A quelle che ci provi a resistere, ma é più forte di te.
A quelle che fai fatica.
A quelle che ti fanno sospirare.
Al silenzio che ti danno.
A chi sa che quando il destino si accanisce non c’è altra soluzione che lasciarlo fare.
Buongiorno a chi pensa “sembrava l’inizio di una qualche felicità, poi si sa come vanno le cose: scivolano sempre, impercettibili, non c’è verso di fermarle, se ne vanno”.
A chi gli fa rabbia.
A chi non se ne capacita.
A chi sa che da qualche parte una soluzione c’é.
A chi le cose belle se l’è fatte sfuggire di mano.
A chi non ha stretto abbastanza la mano.
A chi non è riuscito a riprenderle, erano già troppo lontane.
A chi se le lascia sfuggire.
A chi ci mette tutto se stesso.
A chi si gioca il tutto per tutto.
A chi se poi sta male, ci penserà.
A chi vorrebbe che avessero un boomerang incorporato.

 

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi