Buongiorno alla luce.

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno

Buongiorno alla luce.
Sì, a quella del sole che ti sveglia all’alba la mattina.
A quei raggi che ti scaldano il cuscino la mattina.
A quelle lucciole che piano piano smettono di illuminare la notte.
Buongiorno a chi aspetta la sua luce, quella che potrebbe indicargli la retta via.
A chi è “spiazzato da una luce senza futuro”.
A chi pensa che prima o poi ci sarà una bella luce anche per lui.
A chi ha quella che gli illumina gli occhi.
A chi brilla di luce propria.
A chi gli basta guardare gli occhi di una persona per sentirsi illuminato, per sentirsi migliore.
Buongiorno a chi vorrebbe essere il raggio di sole per qualcuno o per qualcosa.
A chi desidera illuminare il cammino, il suo e quello degli altri, ma non ci riesce perché si sente fragile, debole.
A chi fa della sua fragilità la forza per andare avanti perché sa che in un parte del mondo una luce tutta per lui deve esserci, e la sta aspettando.

Rugiada.

 

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi