#Buongiorno al panico

Di – Aurora e Rugiada-

Buongiorno al panico.
A chi è appena sveglio e si sente mancare l’aria.
A chi ha gli occhi che si riempiono di lacrime. Che non possono scendere. Non può farlo.

Buongiorno 1

A chi deve trattenere tutto.
A chi deve lasciar andare solo un sorriso, anche se finto.
A chi vorrebbe fermare tutto.
A chi vorrebbe staccare la spina.
A chi vorrebbe ritornare a galla, riprendere fiato.
Buongiorno a chi vorrebbe fermare la giostra o perlomeno farla girare nel senso giusto.
A chi vorrebbe decidere per una volta come devono andare le cose.
A chi dice “chissà come andrà”
A chi spera o prega.
A chi lassù ha “un Dio che si diverte.”
A chi dice “non ce la posso fare.”
Buongiorno a chi vorrebbe solo qualcuno che con calma gli dica “Ce la farai!”

-Aurora

 

Google+ Comments

Rispondi