#Buongiorno agli occhi.

Di – Aurora e Rugiada

#Buongiorno agli occhi.
A chi non li vuole aprire.
A chi vuole continuare a dormire e sognare.
A chi li stropiccia per svegliarsi.
A chi lo fa per capire se è tutto vero.
A chi manda occhiate.
A chi li chiude forte per un secondo come a voler scacciare un pensiero triste.
A chi li chiude per un po’, si rilassa e ricomincia.
Buongiorno agli sguardi.
A chi si vuole far capire con uno sguardo perchè non può parlare.
A chi vorrebbe solo uno sguardo sereno appena sveglio.
A chi ha uno sguardo imbronciato.
A chi vuole uno sguardo che sia d’intesa.
A chi è circondato da sguardi che sono di rabbia.
A chi vorrebbe uno sguardo che faccia stare bene.
A quelli che sono “l’unico sguardo che davvero ci potrebbe salvare”
Buongiorno a chi si guarda solo da lontano.
A chi si guarda da una finestra, da una fessura, tra la gente, da una vetrina.
A chi non si avvicina.
A chi però “sempre come un amuleto tengo i tuoi occhi nella tasca interna del giubbotto”
Buongiorno a chi non si guarda più.
A chi s’è perso.
A chi vorrebbe ritrovare quegli occhi tra milioni di altri occhi.
A chi cerca “i tuoi occhi all’ufficio degli oggetti smarriti”
A chi non li dimentica.

#Aurora

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi