Buongiorno a chi ricorda

Di – Aurora e Rugiada

Buona notte

Buongiorno a chi ricorda.
A chi di ricordi ci vive.
A chi non può farne a meno.
A chi preferisce rifugiarsi tra questi piuttosto che andare avanti, perché fa meno male, perché vuole così.
Buongiorno a chi si rifugia in una stazione perché lì “c’è un treno che passa tra i ricordi e la schiena”.
A chi ricorda chi rimane, perché a volte qualcuno resta, che stiamo in silenzio o meno.
A chi, invece, ricorda chi se n’è andato e lo fa senza rimpianti e senza rimorsi, che forse è meglio così.
A chi, poi, nel ricordare sorride.
A chi gli scappa una lacrima.
A chi vorrebbe urlare.
A chi si lascia andare alle emozioni.
A chi ci mette anche il cuore, non solo la testa.
E poi, buongiorno a chi i ricordi sono la sua forza per andare avanti, che siano essi dolorosi o meno, fanno sempre parte di noi, e non si possono rinnegare.

Rugiada.

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi