#Buonanotte a chi ritrova i propri pensieri nelle parole di altri.

Oriana Buonanotte

Buonanotte a chi ritrova i propri pensieri nelle parole di altri.
Leggiamo una frase e la sentiamo scritta apposta per noi.
Come se in quel momento, un’altra persona avesse vissuto esattamente la nostra situazione.
E ce la rendesse nero su bianco, proprio come la volevamo rivivere.
Buonanotte a chi si perde in una pagina, sottolineando ogni parola per imprimerla meglio negli occhi.
Buonanotte a chi non sempre riesce ad esprimere tutto quello che ha nel cuore, e si affida a chi lo sa fare bene.
E buonanotte anche a chi ne è capace, ma talvolta si sente bloccato dall’esplodere delle emozioni.
Buonanotte a chi si identifica nelle sensazioni scritte da altre persone, e, rispettandole, le porta con sè.

 

Google+ Comments

Rispondi