Avrei voluto…

Avrei tanto voluto che non ti addormentassi stasera. È una sera maledettamente difficile, in cui mi sento tanto sola. Troppo sola.

In cui il dolore dentro è immenso e mi fa venire voglia di gridare.
Amare e fare la cosa giusta, è così difficile.
Devi sapere solo che se non ti amassi così tanto non avrei la forza di lasciarti libero. Dopo un’ora sto ancora piangendo, è una lunga, lunghissima notte. Una notte infinita. Come un amore infinito.

Google+ Comments

Rispondi