Aveva l’anima sbagliata

Aveva l’anima sbagliata.
Ci sono persone con l’anima sbagliata.
Quell’anima che brucia lenta, mentre tutto ripercorre il silenzio.
Aveva l’anima sbagliata di chi si confessa solo alla Luna, ma ha la fobia della folla. Aveva l’anima messa sotto sale, diventata fredda e distante.
Aveva l’anima … Ma l’aveva l’anima? O l’avevano svenduta?
L’aveva ancora l’anima? O qualcuno, di notte, mentre lei si confessava, gliela aveva rubata?
Un elfo, uno gnomo, un qualsiasi dio o un cuore che batte?
Aveva l’anima avvelenata e chi ha l’anima avvelenata, di solito, ha paura.

[Sabi

Google+ Comments

Rispondi