Buongiorno all’indifferenza

‪‎Buongiorno all’indifferenza.
A chi ci ignora.
A chi ci usa come dei calzini.
A chi ci indossa e poi ci butta via.
A chi si è abituato a presenze fisse.
A chi non sa che anche queste vanno curate.
A chi prima o poi non troverà più niente.
A chi pensa che ‘”l’indifferenza é il più grave peccato mortale”.
A chi ci prende per stupidi.
A chi viaggia su lunghezze d’onda diverse.
A chi ormai parla due lingue differenti.
A chi getta la spugna.
A chi si comporta di conseguenza.
A chi risponde con acidità.
A chi lascia perdere.
A chi lotta con una testa che non comanda più.
A chi il cuore lo ha gettato.
A chi recupera la vita.
A chi si chiede dove questa sia finita.

‎Rugiada‬

Google+ Comments

Tags:  

Rispondi