A volte non hai il tempo di accorgertene, le cose capitano in pochi secondi. Tutto cambia. Sei vivo. Sei morto. E il mondo va avanti. Siamo sottili come carta.

A volte non hai il tempo di accorgertene, le cose capitano in pochi secondi. Tutto cambia. Sei vivo. Sei morto. E il mondo va avanti.

Buonanotte a chi ha tremato

Buonanotte a chi ha tremato.
E si è visto crollare il suo mondo addosso.
Buonanotte a chi ha perso tutto, a chi ha perso tanto, a chi ha perso anche la vita.
Buonanotte a chi dormiva e non si è accorto di niente, e buonanotte a chi continua a vedere quegli attimi.
La polvere, le macerie, la morte.
Buonanotte a chi ascolta la terra che piange.
Buonanotte a chi rimane, triste, sperduto, inconsolabile.
Un abbraccio vi avvolga tutti, finché contemplate le stelle e vi chiedete perché.
Una carezza tocchi ogni vostro viso, finché pensate a cosa sarà di domani e di dopodomani.
Un pensiero vi consoli, finché vi sentite soli ed abbandonati.
Un augurio di speranza, moltiplicato per 48.000, vi faccia compagnia stanotte e vi faccia smettere di tremare.
Buonanotte ai prossimi sogni...

La gente debole ride di te in branco, la gente cattiva ride di te alle spalle, la gente giusta ride di te con te e di sé con te.

La gente debole ride di te in branco, la gente cattiva ride di te alle spalle, la gente giusta ride di te con te e di sé con te.

E mentre speri che qualcuno cambi, nel frattempo cambi tu. Perché la verità, è che mai nessuno cambia. E noi non possiamo cambiare nessuno, se non noi stessi.

E mentre speri che qualcuno cambi, nel frattempo cambi tu. Perché la verità, è che mai nessuno cambia. E noi non possiamo cambiare nessuno, se non noi stessi.

“Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni: la parola ce l’hanno tutti, il buon senso solo pochi.”

Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiaccheroni  la parola ce

Non abbiamo bisogno di regali, ma di presenze. Esserci è il regalo più grande che si possa fare alle persone.

Non abbiamo bisogno di regali, ma di presenze. Esserci è il regalo più grande che si possa fare alle persone.